,

Prosecco DOC Treviso Extra Dry

Vitigno: Glera
Denominazione:
Denominazione origine Controllata Treviso

Vinificazione
Abbinamenti

 7,00

Sesto d’Impianto

Misto a Sylvoz semplice e Belussi

Alcohol

11° vol.

come avvieneLa vinificazione

Pressatura soffice con presse pneumatiche, decantazione statica del mosto, fermentazione a temperatura controllata (17-19°C) con lieviti selezionati. Affinamento del Prosecco DOC Extra Dry e sosta sulla feccia nobile in acciaio per tre mesi. Presa di spuma Metodo italiano in autoclavi di acciaio. Microfiltrazione prima dell’ imbottigliamento per separare le cellule dei lieviti dal vino frizzante.

caratteristiche eAbbinamenti

Frizzante “a tutto pasto” con cibi a base di pesce e piatti leggeri e delicati.

Per la degustazione consigliamo un calice da vino bianco di media ampiezza. Meglio evitare la flûte che, pur permettendo un’ottima visione del perlage, non lascia sviluppare e cogliere al meglio i profumi.
Conservazione in luogo fresco e buio. Evitare lunghe soste in frigorifero.

Epoca di consumo: Il Prosecco Frizzante esprime le sue massime caratteristiche di freschezza di solito entro sei mesi dall’imbottigliamento.